ΤΟ ΝΕΟ ΠΡΟΓΡΑΜΜΑ 2010-11

KLIKKKKKKKKKKKKKKK

EUROART PRESS 1: ΤΟ ΝΕΟ ΠΡΟΓΡΑΜΜΑ 2010-11 ART-ACT

art-act THE NEW PLAN 2010-11

http://2010-2011-programa-art-act.blogspot.com/
ALL THE SELECTED DATA COME FROM INFORMATIONAL E-MAILS (BY ARTISTS AND GALLERIES) TO THE EUROART PRESS.


MATERIAL SELECTION IS UNDER THE EDITORSHIP OF CHRISTOS THEOFILIS.


YOU CAN SEND PHOTO AND INFORMATION OF YOUR EXHIBITION TO ART-ACT@TELLAS.GR AND IF IT IS CHOSEN,ΙΤ WILL BE POSTED IN EUROART PRESS.
ΟΛΕΣ ΟΙ ΕΠΙΛΕΓΜΕΝΕΣ ΑΝΑΡΤΗΣΕΙΣ ΕΙΝΑΙ ΑΠΟ ΕΝΗΜΕΡΩΣΕΙΣ 'E-MAIL' GALLERY - ΕΙΚΑΣΤΙΚΩΝ - ΕΝΤΥΠΩΝ ΤΕΧΝΗΣ ΠΡΟΣ ΤΟ EUROART PRESS
ΣΤΕΙΛΤΕ ΣΤΟART-ACT@TELLAS.GR ΤΙΣ ΕΚΘΕΣΕΙΣ ΣΑΣ ΦΩΤΟ. ΔΕΛΤΙΟ ΤΥΠΟΥ ΚΑΙ ΑΝ ΕΠΙΛΕΓΟΥΝ ΘΑ ΑΝΑΡΤΗΘΟΥΝ

ΕΠΙΜΕΛΕΙΑ ΥΛΗΣ ΕΠΙΛΟΓΗ ΧΡΗΣΤΟΣ Ν. ΘΕΟΦΙΛΗΣ



[Π. ΓΕΝ.ΓΡΑΜΜΑΤΕΑΣ Ο.Σ.Δ.Ε.Ε.Τ.Ε./ Π.ΤΑΜΙΑΣ ΤΟΥ Ε.Ε.Τ.Ε. / ΜΕΛΟΣ ΠΑΝΕΛΛΗΝΙΑΣ ΕΝΩΣΗΣ ΛΟΓΟΤΕΧΝΩΝ Π.Ε.Λ. / ΜΕΛΟΣ A.I.C.L. ASSOCIATION INTERNATIONALE DE LA CRITIQUE LITTERAIRE /ΕΠΙΜΕΛΗΤΗΣ ΕΚΘΕΣΕΩΝ/ επιμελητής της στήλης 'αυτοπροσδιορισμοί' των σελίδων γράμματα - τέχνες - εικαστικά της εφημερίδας 'η αυγή' και συνεργάτης του περιοδικού ΄Culture΄ της εφημερίδας ‘’ο κόσμος του επενδυτή’’]


Διαβάστε με το ποντίκι, THN ΣΤΗΛΗ 'ΑΥΤΟΠΡΟΣΔΙΟΡΙΣΜΟΙ' ΣΤΗΝ ΕΦΗΜΕΡΙΔΑ ' Η ΑΥΓΗ '

Διαβάστε με το ποντίκι, THN ΣΤΗΛΗ 'ΑΥΤΟΠΡΟΣΔΙΟΡΙΣΜΟΙ' ΣΤΗΝ ΕΦΗΜΕΡΙΔΑ ' Η ΑΥΓΗ '

'ΑΥΤΟΠΡΟΣΔΙΟΡΙΣΜΟΙ'

ΓΙΑ ΤΗΝ ΑΝΑΠΤΥΞΗ ΛΕΙΤΟΥΡΓΙΚΗΣ ΠΟΛΙΤΙΣΜΙΚΗΣ ΑΠΟΨΗΣ.
Η ΣΤΗΛΗ ΛΕΙΤΟΥΡΓΕΙ ΩΣ ΚΕΛΥΦΟΣ ΛΟΓΟΥ – ΟΡΑΜΑΤΟΣ - ΠΡΟΘΕΣΗΣ ΚΑΙ ΚΑΤΑΓΡΑΦΗΣ ΤΟΥ ΧΩΡΟΥ-ΧΡΟΝΟΥ ΠΟΥ ΔΡΑ Ο ΣΥΓΧΡΟΝΟΣ ΔΗΜΙΟΥΡΓΟΣ.
ΟΙ ‘ΣΥΝΔΑΙΤΥΜΟΝΕΣ ‘ ΑΥΤΟΠΡΟΣΔΙΟΡΙΖΟΝΤΑΙ ΚΑΙ ΑΠΟΤΕΛΟΥΝ ΤΟ ΟΧΗΜΑ ΥΛΟΠΟΙΗΣΗΣ ΤΗΣ ΙΔΕΑΣ ΓΙΑ ΑΝΟΙΧΤΟ ΔΙΑΛΟΓΟ.ΠΡΟΤΑΣΗ-ΕΠΙΜΕΛΕΙΑ ΧΡΗΣΤΟΣ Ν. ΘΕΟΦΙΛΗΣ art-act@tellas.gr



11/03/2009 Χαράλαμπος Δαραδήμος ΟΣΔΕΕΤΕ http://www.avgi.gr/NavigateActiongo.action?articleID=440930


25/03/2009 Γιάννα Γραμματοπούλου ΠΣΑΤ http://www.avgi.gr/NavigateActiongo.action?articleID=440929

08/04/2009 Μαρία Μαραγκού Eλληνικό τμήμα της Διεθνούς Ένωσης Κριτικών Τέχνης, (ΑICA) http://www.avgi.gr/NavigateActiongo.action?articleID=445553

15/04/2009 ΜΙΧΑΛΗΣ ΑΡΦΑΡΑΣ http://www.avgi.gr/NavigateActiongo.action?articleID=441565

22/04/2009 ΓΙΩΡΓΟΣ ΓΥΠΑΡΑΚΗΣ http://www.avgi.gr/NavigateActiongo.action?articleID=441564

06/05/2009 Μανώλης Ζαχαριουδάκης http://www.avgi.gr/NavigateActiongo.action?articleID=441563

20/05/2009 ΞΕΝΗΣ ΣΑΧΙΝΗΣ http://www.avgi.gr/NavigateActiongo.action?articleID=441561

Ημερομηνία δημοσίευσης: 03/06/2009 Αννα Χατζηγιαννάκη http://www.avgi.gr/ArticleActionshow.action?articleID=463805

ΘΑΝΑΣΗΣ ΜΟΥΤΣΟΠΟΥΛΟΣ Ημερομηνία δημοσίευσης: 17/06/2009 http://www.avgi.gr/ArticleActionshow.action?articleID=468143

ΡΟΓΚΑΚΟΣ ΜΕΓΑΚΛΗΣ http://www.avgi.gr/ArticleActionshow.action?articleID=492005

ΑΓΡΑΦΙΩΤΗΣ ΔΗΜΟΣΘΕΝΗΣ http://www.avgi.gr/ArticleActionshow.action?articleID=493924


ΗΛΙΑΣ ΧΑΡΙΣΗΣ Ημερομηνία δημοσίευσης: 07/10/2009 http://www.avgi.gr/ArticleActionshow.action?articleID=496002

Αναγνώστες

klikk Αναγνώστες για αμεση ενημερωση

klikk   Αναγνώστες  για αμεση ενημερωση

ΚΑΝΕ ΚΛΙΚ ΣTA BLOGSPOTS TOY ΑRT-ACT@TELLAS.GR

Αρχειοθήκη ιστολογίου

Τετάρτη, 17 Ιουνίου 2009

Galleria d'Arte Niccoli [info@niccoliarte.com] Alan Charlton Riccardo De Marchi - Villa Pisani Bonetti a Bagnolo di Lonigo




Se non riesci a visualizzare questo messaggio clicca qui
ARTE CONTEMPORANEA A VILLA PISANIcoordinatore del progetto Luca Massimo BarberoALAN CHARLTONRICCARDO DE MARCHIa cura di Francesca PolaInvitovenerdì 19 giugno 2009 ore 18.3019 giugno - 8 novembre 2009Villa Pisani BonettiVia Risaie 1 Bagnolo di Lonigo (Vicenza)Tel. 333 7870078 Fax 0444 835517villapisani.mostre@alice.it www.villapisani.netAlan Charlton e Riccardo De Marchi sono gli artisti chiamati quest’anno a misurarsi con Andrea Palladio all’interno di una delle più perfette creazioni dell’architetto, Villa Pisani Bonetti a Bagnolo di Lonigo, nel vicentino.Charlton e De Marchi lo faranno nell’ambito del progetto “Arte Contemporanea a Villa Pisani”, avviato da Manuela Bedeschi e Carlo Bonetti, attuali proprietari della dimora palladiana, con la supervisione di Luca Massimo Barbero e la curatela di Francesca Pola.Ai due artisti, così come a Nelio Sonego e Michel Verjux nel 2007, e a Igino Legnaghi e François Morellet nel 2008, non è stato chiesto semplicemente di esporre delle opere in Villa ma di far dialogare la loro creatività con il luogo, gli spazi, il percorso di una casa tutt’ora abitata. Una situazione davvero particolare che il visitatore stesso avrà modo di vivere, trovandosi ad essere “ospite di casa” e non di un semplice spazio espositivo.Le opere che Charlton e De Marchi hanno pensato per Villa Pisani Bonetti si integreranno con “la casa” come i lavori di Sonego, Verjux, Legnaghi e Morellet che il visitatore potrà ancora ammirare in Villa e nel parco, del tutto integrati agli spazi perfetti ideati dal giovane Palladio. Charlton si confronta innanzitutto con il “Salone d’onore”, inserendovi una serie di grandi monocromi grigi, collocati e proporzionati in relazione alle tre porte presenti nella parte verso il giardino. Un primo grande intervento, costituito da quattro elementi, è collocato sopra alla porta principale, immediatamente sotto all’imponente e luminoso finestrone termale, del quale riprende la monumentalità e la direttrice a prevalenza orizzontale. Per l’ingresso opposto, da cui si accede alla loggia, Charlton ha concepito un’altra combinazione di quattro elementi in relazione proporzionale e di collocazione, che riassume in sé le direttrici verticale e orizzontale del vano a doppia volta. Sopra ai due accessi laterali, l’artista ha invece scelto di intervenire con opere verticali in due elementi, che duplicano le dimensioni e proporzioni delle porte esistenti. L’accento è posto sulla dimensione di attraversamento e soglia temporale, visualizzata dall’artista nel doppio elemento verticale separato da una distanza modulare: lo spazio di questa apertura diviene come indice di percorrenza, indicatore di questo attraversare i tempi della propria storia, che unisce passato, presente e futuro degli spazi di Villa Pisani. Il lavoro di Charlton reinterpreta così in chiave contemporanea alcuni degli elementi cardine di questa architettura palladiana. Il percorso prosegue in una delle sale laterali d’angolo, il “Salotto del Procuratore”, per il quale De Marchi ha ideato un grande labirinto praticabile, in parte specchiante, che riproduce in scala le volumetrie architettoniche degli spazi di Villa Pisani. In questa sintesi poetica e strutturale, punteggiata dalla scrittura per buchi caratteristica del linguaggio dell’artista, il visitatore è invitato a percorrere visivamente e fisicamente, seguendone come una specie di racconto senza figura, l’esperienza della villa nella sua unità, nelle sue reciproche proporzionalità interne, nelle sue direttrici di percorrenza privilegiate. Questa “casa nella casa” riflette e duplica l’esperienza della visita e ne guida la rilettura significante.In un ambiente successivo, la “Sala della musica”, De Marchi ha realizzato un pavimento specchiante percorso da sequenze di buchi, che riflette e contemporaneamente modifica, a terra, l’esperienza visiva dell’ambiente circostante, in particolare degli affreschi cinquecenteschi che lo connotano. Il pavimento è praticabile, pertanto al riflesso interrotto dalla presenza dei buchi si combinerà nel corso della mostra il segno accidentale del passaggio dei visitatori, ad arricchire l’esperienza di questo vissuto. La “Sala da pranzo” parallela e opposta alla sala delle mappe ospita invece un altro grande lavoro specchiante dell’artista, collocato a parete.Il percorso si chiude nelle due cantine sottostanti, nelle quali De Marchi ha scelto di intervenire secondo due direttrici tra loro complementari: da un lato, una grande colonna verticale bianca, interrotta da una sezione trasparente in plexiglass; dall’altro, una serie di lavori a prevalenza orizzontale.Il progetto “Arte Contemporanea a Villa Pisani” è parte del “C4 Network”, che costituisce la rete complementare a “C4 Centro Cultura Contemporaneo Caldogno”, il grande progetto-laboratorio sul contemporaneo voluto dalla Regione Veneto con il Comune di Caldogno.PROGETTO Arte Contemporanea a Villa PisaniCOORDINATORE DEL PROGETTO Luca Massimo BarberoMOSTRA Alan Charlton Riccardo De MarchiA CURA DI Francesca PolaINAUGURAZIONE venerdì 19 giugno 2009 ore 18.30PERIODO ESPOSITIVO 19 giugno - 8 novembre 2009SEDE Villa Pisani Bonetti, Via Risaie 1, Bagnolo di Lonigo (Vicenza)ORGANIZZAZIONE Associazione Culturale Villa Pisani Contemporary Art in collaborazione con A arte Studio InvernizziORARI da lunedì a venerdì 15-17, sabato 10-12, la prima domenica di ogni mese 10-12 e sempre su appuntamentoCATALOGO bilingue, edito dall’Associazione Culturale Villa Pisani Contemporary ArtUFFICIO STAMPA Studio ESSECI di Sergio Campagnolo, Tel. 049663499 info@studioesseci.net Per ulteriori informazioni e immagini www.studioesseci.net
Il sito web della Galleria >>
Galleria d'Arte NiccoliBorgo Bruno Longhi, 6 - 43100 Parma, ItaliaTel.: +39 0521 282669 - Fax: +39 0521 230338 - Email: info@niccoliarte.com
KANE KLIKKKK παλαιοτερες αναρτησεις

GALLERY ΕΠΙΛΟΓΗ-ΑΙΘΟΥΣΕΣ ΤΕΧΝΗΣ ΜΕ ΑΠΟΨΗ

GALLERY ΕΠΙΛΟΓΗ-ΑΙΘΟΥΣΕΣ ΤΕΧΝΗΣ ΜΕ ΑΠΟΨΗ GALLERY ΕΠΙΛΟΓΗ-ΑΙΘΟΥΣΕΣ ΤΕΧΝΗΣ ΜΕ ΑΠΟΨΗ